*NEW* LEE BULLET FEED KIT – le palle non cadono piu’!

Ho recentemente acquistato alcune parti di ricambio per il mio Lee bullet feeder, ovvero per quell’oggetto che permette sulla Lee Pro 1000 e su altre presse della Lee di posizionare in modo automatico le palle sul bossolo.
Nell’osservare le nuove “Fingers” ovvero le pinzette che trattengono la palla, ho notato una piccola differenza con le precedenti, ovvero delle “alette” che non mi risultavano affatto nuove.

Uno dei difetti di questo bullet feeder infatti era la caduta delle palle (e non solo del feeder!!!) qualora lo shell plate non fosse completamente pieno di bossoli in lavorazione.
Succedeva infatti che con il feeder delle palle pieno, per i primi 2 cicli, in assenza di bossolo, le ogive venissero espulse, cadendo in giro. Difetto veramente fastidioso.
Erano girati però video su youtube di un ingegnoso sistema per evitare il problema, guarda caso realizzato tramite delle “alette” sulle pinzette e delle parti metalliche che ne evitavano il completo arretramento se la palla fosse ancora presente sulla pinzetta.

Quando ho visto le nuove pinzette ho capito che il sistema era lo stesso e sarebbe stato di serie sui nuovi feeder!
Il nuovo kit di ricambi per il bullet feeder infatti comprende le pinzette modificate e anche il bullet feeder body gia’ predisposto per ospitare le lamelle di metallo:

Lee Bullet Feeder Kit Molded Parts

frugando sul sito Lee ho quindi finalmente trovato la nuova versione delle istruzioni del bullet feeder, in cui il meccanismo e’ svelato:

Nella nuova versione infatti sono presenti le stesse parti del kit, cone le pinzette modificate e ora ben visibili le lamelle metalliche.
E’ inoltre presente anche una molla, non presente nel vecchio modello:

Risultano quindi presenti queste nuove parti:

– SPRING part #BF4306
– BULLET SENSOR BLADE part #BF4312

Che assieme al kit di ricambi:

-BF KIT MOLDED PARTS #BF4307

Permettono l’upgrade del vecchio bullet feeder alla nuova versione, risolvendo lo storico problema di questo accessorio.

NOTA: dopo un po’ di tempo le pinzette perdono elasticità e tendono ad allargarsi, perdendo “grip” sulla palla. Per ripristinarne la funzionalità e’ sufficiente scaldare la parte plastica per farle riprendere la forma originaria. (aria calda o acqua bollente)

Conclusioni

Finalmente il piu’ antipatico problema del bullet feeder della Lee e’ stato risolto, i nuovi feeder non perdono piu’ le ogive in assenza del bossolo, ma sul mercato e’ ancora pieno delle vecchie versioni, fate quindi attenzione se state per acquistare un nuovo bullet feeder.
Se invece gia’ possedete un vecchio bullet feeder , sarà possibile aggiornarlo con una spesa irrisoria.

NOTE INTEGRATIVE:

Sembra che il “nuovo” feeder non sia mai andato in produzione, per qualche motivo, sebbene molte parti siano m in circolazione.
In particolare sembra che le lamelle siano introvabili e occorrerà’ quindi ingegnarsi come al solito, per sopperire alla mancanza.
Riporto qui sotto tutti i link a video, spunti e materiale utile per questa modifica:

Video:

https://youtu.be/TE3zZ1C3S8w
https://youtu.be/pJepbiT1IFM + https://youtu.be/gUur5T5275M
https://youtu.be/Vp8GWo2qJg0


Lascia un commento

6 + 1 =